Amministrative 2019:presenti si ma a macchia di leopardo….

La politica nazionale è basata sui grandi partiti: se oggi è in auge la Lega di Salvini, ieri lo era il Pd di Renzi, l’altro ieri Forza Italia di Berlusconi; prima ancora lo era Alleanza Nazionale di Fini, poi confluito con Fi nel Pdl, per poi dividere di nuovo le storie tra Forza Italia, Fratelli d’Italia e vari gruppuscoli di cui si sono perse le tracce. Già, appunto: nella nostra bellissima Nazione, baciata dal sole e rinomata in tutto il globo per la prelibatezza di molti cibi, esistono anche miriadi di formazioni politiche, non poche delle quali si qualificano come “nazionali” a dispetto delle percentuali basse o bassissime. Elencarle tutte è quasi impossibile, ma è interessante vedere come questi soggetti siano stati presenti alle ultime elezioni amministrative: una presenza tutt’altro che omogenea ma, come suggerisce il titolo, a macchia di leopardo… 

Simboli nazionali… a macchia di leopardo: da sinistra… (di Massimo Bosso)

Simboli nazionali… a macchia di leopardo: … a destra (di Massimo Bosso)

Successivo Simboli sotto i mille (2019): il Centro e il Sud.